Get Adobe Flash player
Facebook500px.com1x.comFeed RSS

risoluzione

Nuova postazione

E anche stavolta è passato parecchio tempo dall’ultimo post… sembra proprio che io non riesca a tenere più aggiornato il mio sito come un tempo. A mia discolpa devo anche dire che negli ultimi anni mi sono ridotto a postprodurre le foto su un Macbook con schermo da 15″ che non è propriamente il massimo. Ho notato infatti che, nonostante il tanto osannato monitor Retina, la qualità delle immagini ne resentiva moltissimo: utilizzando la risoluzione retina nativa, in Photoshop le immagini vengono aperte al 50% della loro dimensione ed ingrandendole al 200% (per avere quindi l’immagine alla dimensione effettiva usata da Anteprima o su web) l’immagine si sgrana e non rispecchia la realtà. Ho provato anche ad utilizzare Photoshop a bassa risoluzione, ma anche in questo modo non riuscivo a lavorare.

Nuova postazione computerDopo quasi 5 anni, quindi, finalmente mi sono deciso e qualche settimana fa ho predisposto una postazione di lavoro un po’ più decente. Il mio vecchio PC, con Spotify sempre in funzione e collegato all’impianto audio 5.1, funge da accompagnamento mentre lavoro; Photoshop & co. girano invece sempre sul Macbook, ma ora il tutto è collegato a monitor da 24″ (comprato a buon prezzo da mio cugino Davide che l’ha utilizzato per la sua attività professionale di fotografo) con anche mouse e tastiera che possono essere usati alternativamente su una o l’altra piattaforma con un semplice switch.

Devo dire che il cambiamento con un monitor serio è notevole; la prima cosa di cui mi sono reso conto è che le immagini postprodotte negli ultimi anni hanno una qualità parecchio scadente, soprattutto una volta ridotte per la pubblicazione online. Qualcuna mi toccherà anche rivederla, ma di certo ora sono molto più soddisfatto del risultato una volta salvata l’immagine definitiva e di qui in avanti non penso che mi capiterà più così spesso di osservare le foto al termine della postproduzione e di restare deluso da quanto realizzato.

Che sia #lavoltabuona, come scriveva qualcuno sui social?  :shy: 

Cambio server… e foto più grandi

Come avevo anticipato, in questi giorni ho spostato il mio sito sui server di Register.it e, con la scusa che il meteo non è un granché (non piove, ma c’è un gran vento… che per la macrofotografia non è il massimo), ne ho approfittato anche per un aggiornamento più ampio che riguarda sia alcune nuove immagini delle gallerie, ma anche la modifica di tutte le immagini presenti nel sito.
Data la diffusione massiccia di monitor >20″, che di conseguenza portano ad utilizzare risoluzioni più elevate (come anche le statistiche lasciano intendere), ho deciso di passare dai 586×366 pixel a 678×465 in modo da rendere più fruibili le immagini…

Schifosamente assente!

Che posso dire a mia discolpa? Lo so… sono veramente troppo assente! Mi ero ripromesso di ricominciare ad aggiornare regolarmente il blog, ma purtroppo è sempre il tempo che manca. Nelle ultime settimane sono andato diverse volte a fare un po’ di scatti ed ho anche ottenuto qualche immagine carina, ma tanto per rendere l’idea ho fotografie da sistemare in sospeso da circa 1 mese e mezzo. Fortunatamente in questi ultimi giorni (ma meglio non dirlo troppo forte) il lavoro è un pochino più tranquillo e, possa pure cascare il mondo, tra due settimane sono in ferie!

Quindi… prometto che nei prossimi giorni cercherò di recuperare il tempo perduto e pubblicare (magari retroattivamente, in base alle date di scatto) un po’ delle immagini con relativi resoconti delle ultime settimane. Ma prima finisco una piccola modifica al sito: mi sono infatti deciso a pubblicare le immagini con un formato leggermente più grande dato che oramai la risoluzione minima utilizzata è il 1024×768 e su un monitor come il mio (22″ widescreen) le foto a 566×386 sembrano davvero dei francobolli… :drop:

Work in progress…

Ok, è giunto il momento!
Dopo quasi un anno di staticità del sito, mi sono finalmente deciso a rivedere la grafica in una forma un po’ più moderna, meno legata al “vecchio modo” che avevo di fare siti web. I primi risultati sono incoraggianti, ma di lavoro da fare ce n’è davvero tanto. Ed anche il blog per un po’ subirà delle ripercussioni nel layout. Ma è inevitabile.
Stavo anche meditando di passare (gradualmente) da www.gegeonline.it a www.giorgioperbellini.it, ma su questa cosa sono parecchio indeciso. Voi che dite?

Perché ho deciso di cambiare? Perché la vecchia grafica mi va ormai “stretta” e vista l’evoluzione tecnologica degli ultimi tempi ho deciso di passare ad una grafica adatta per la risoluzione 1024×768 e non più 800×600. Ed ho scoperto che in questo modo riempire lo spazio è più difficile! :lol:

Beh, vediamo cosa riesco a combinare…

Archivio articoli

Creative Commons License

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons. Le immagini di questo sito possono essere utilizzate gratuitamente, per scopi senza fini di lucro, dietro semplice richiesta via mail, oppure acquistate su iStockphoto.