Get Adobe Flash player
Facebook500px.com1x.comFeed RSS

falco pellegrino

Webcam e dintorni

webcam gheppioQualche giorno fa segnalavo le webcam del falco pellegrino di Roma, prendendo spunto da quella dei falchi di Bologna di cui han dato la notizia al telegiornale. Ma la cosa, devo dire, mi ha abbastanza appassionato e così ho cercato qualche altra webcam interessante sul genere.

Vi segnalo qui un po’ di indirizzi che ho trovato…


Indirizzo:
www.birdcam.it/webcam-5/
Soggetto: gheppio
Descrizione: questa webcam fa sempre parte del circuito “Birdcam”, ma tra le 4 webcam è probabilmente la più interessante. L’aggiornamento è frequente quanto quella dei falchi pellegrini di Bologna, ma si può seguire anche di notte grazie alla visione a infrarossi. Al momento il gheppio sta covando 2 uova.

Indirizzo: www.provincia.bologna.it/polizia/webcam/
Soggetto: falco pellegrino
Descrizione: questi sono invece i due famosi falchi pellegrini di Bologna; sul sito “Birdcam” l’aggiornamento non è frequente, ma sul sito originale della Polizia Provinciale di Bologna c’è un applet Java con un refresh un po’ più rapido. I piccoli sono già nati!

Indirizzo: www.nwf.org/wildlife/baldeagle/webcam.cfm
Soggetto: aquila dalla testa bianca
Descrizione: qui si va all’estero, ma ne vale la pena. Non tanto per il soggetto, quanto per il fatto che la webcam è in streaming continuo. Niente refresh ogni 4-5 secondi, quindi, ma una vera e propria ripresa. L’unica cosa che chiedono i gestori del sito è di non guardare più di 5-10 minuti per evitare la congestione del server.

Indirizzo: www.pge.com/peregrinenestcam/
Soggetto: falco pellegrino
Descrizione: anche questa, come quella sopra, è in ripresa continua e viene dall’estero. All’ora in cui scrivo è buio (il fuso orario è da tener presente), ma ieri ho seguito per diversi minuti il falco in cova sulle uova. Bellissima!

Indirizzo: media.listenz.com/live/falcon.asx
Soggetto: falco pellegrino
Descrizione: probabilmente la più interessante tra tutte le webcam che vi sto segnalando. Perché oltre ad alternarsi tra 3 diverse telecamere, puntate sul nido in diverse angolazioni, permette anche di sentire i falchi! Al momento, la coppia sta covando ben 5 uova che ancora non si sono schiuse. Anche questa è in America e a quest’ora (10.50 di mattina, ora italiana) è tutto buio.

Indirizzo: http://www.myforesthome.co.uk/webcams.htm
Soggetto: riccio, cince ed altri uccelletti
Descrizione: webcam multiple! Ben 7 webcam di cui 3 puntate in due nidi artificiali (uno occupato da cince), 1 su una vaschetta per il bagnetto, 1 nella tana di un riccio, e 2 su delle mangiatoie.

Se ne trovo altre vi faccio sapere… ma per ora ce n’è per ore di osservazioni ;-)

Falchi pellegrini in diretta

Ieri sera al telegiornale, tra le tante e spesso insulse notizie di politica, m’è saltato all’occhio un servizio su 2 falchi pellegrini che hanno nidificato a Bologna, in città. Ma non sono i primi ad aver fatto questa strana scelta: da 7 anni un’altra coppia nidifica in una finestra del Fiera district di Bologna. E proprio per loro, la Polizia Provinciale ha allestito sul proprio sito uno spazio webcam che ogni 30 secondi ci aggiorna sulla vita dello splendido animale. E per loro è stato creato anche un blog che, giorno per giorno, racconta la loro vita.
Ma se l’idea vi piace, ancora meglio sono le due webcam piazzate alla Facoltà di Economia dell’Università di Roma. Il tempo di refresh delle webcam è infatti di appena 4 secondi e permette quindi di seguire davvero in diretta tutta la vita dei rapaci. Non potendo (per motivi tecnici a me ignoti) mettervi dei link pop-up direttamente, vi riporto l’indirizzo dove, cliccando su “DETTAGLIO” è possibile avere 2 finestrelle popup con le immagini riprese dalle webcam:
http://www.birdcam.it/webcam-1/

Chissà… potrebbe essere interessante fare lo stesso con il “pigeon” che ha fatto il nido vicino al mio ufficio! Che tra parentesi… erano 3 giorni che i 2 non si facevano vedere, ma oggi la coppia è tornata a farci visita. Adesso spero solo che quel pirla del mio collega non si metta di nuovo a spaventarli (come ha fatto in altre occasioni), specie nel momento in cui avranno (se le avranno) le uova.

P.S.: credo che a breve inserirò qui a destra un ulteriore menù con i link ad alcuni blog interessanti che penso inizierò a seguire. E man mano la lista potrebbe allungarsi…

Archivio articoli

Creative Commons License

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons. Le immagini di questo sito possono essere utilizzate gratuitamente, per scopi senza fini di lucro, dietro semplice richiesta via mail, oppure acquistate su iStockphoto.